Design d'Interni

Si tratta di un concetto innovativo ideato da Giuseppe Viganò: portare la moda in un prodotto d'arredo. Il modello Auto-Reverse è stato pensato di essere allegro, giovanile e dinamico, un affascinante pezzo must-have per i giovani di oggi! Dal design moderno e dettagli sofisticati dal gusto pop-rock, allo stesso tempo diventa sinonimo di comfort, facile da pulire e mantenere. 

Il modello Jupiter (Giove, IT) unisce un design visionario ai materiali innovativi e tecnologie all’avanguardia, dando vita e forma a questo modello spaziale! L’architetto e designer di origini italiane, Mauro Lipparini, ha creato diverse storie di grande successo per svariati marchi internazionali, ma questa è del tutto SPECIALE! Questa è la poltrona Jupiter.

Dal gusto modernista anni 50 e con tratti dal design scandinavo, la poltrona Lilo Wing è avvolgente e morbida, offre privacy e comodità, perfetta per l’ambiente domestico come anche negli spazzi pubblici. È stata creata nel 2018 dalla famosa architetta e designer di origini spagnole Patricia Urquiola per il prestigioso marchio di design italiano MOROSO.

Oggi, con grande piacere attrezziamo aree intime e di relax anche negli spazi interni casa, chi preferisce attorno al focolaio, chi nel giardino d’inverno, altri nella veranda. Perché anche nelle giornate più faticose d’inverno, quando fa un freddo atroce, oppure d’estate, quando ci si vuole riparare dal caldo rifugiandosi nella taverna o veranda, ci serve un angolo coccolo; un posto magari circondato da piante e altre cose che ci piacciono (come libri, ad esempio) per rilassarsi, per dimenticare della pesantezza che portiamo sulle nostre spalle ogni giorno, per bere una tazza di cioccolata calda o un caffè profumato, e leggere un libro. 

Materica, di forma ovale, una poltrona distintiva dalle sinuose linee, richiama la silhouette di una conchiglia. Influenzata dallo stile scandinavo, a qui viene dedicato dandole il nome, la poltrona relax Fjord vede la luce nel 2002 dalle mani della famosa architetta e designer di origini spagnole Patricia Urquiola.

La poltrona relax prende una forma asimmetrica, come il ciclo naturale della natura che si rigenera e si trasforma, prima nasce come poltrona, poi si completa con la versione relax, pouf e anche sgabelli di diverse misure. La sua forma spezzata e avantgarde si trasforma in oggetto di design: linee dolci che prendono la sagoma accolgono e sostengono, le cuciture accurate e precise creano geometria strutturale e armonia.

Il letto Ruché è staccato da terra e poggiato su una struttura sottile in legno massello di faggio. I montanti longilinei e le ondulazioni del piumone che rivestono la struttura formano una sagoma armoniosa di linee rette e morbide curve. 

Il modello NEMO (2011) è stato progettato dal famoso architetto e designer italiano Fabio Novembre per il marchio di design Driade www.driade.com.

Fondata nel 1968, Driade viene quasi da subito associata alla fascia più esclusiva sul mercato del design grazie anche alle innumerevoli collaborazioni con i più grandi designer e personalità della cultura, autori di iconici oggetti di design, come Philippe Starck, Ron Arad, Fabio Novembre, Patricia Urquiola, Rodolfo Dordoni, Alessandro Mendini, Naoto Fukasawa, Tokujin Yoshioka e molti altri.

In oltre cinquant’anni di attività, Driade sta creando uno stile di vita all’avanguardia, moderno e ricco in forme e finiture, un “mix eclettico di Rock, Pop, Sexy, Sofisticato e Sperimentale” (come va a citare il marchio stesso).

I due tavoli GHEO progettati dall’architetto Emanuele Missaglia per l’azienda italiana PORADA, sembrano uguali ma di fatti sono diversi. Per aspetto e forma sono letteralmente “spaziali”, proposti in diversi misure e materiali naturali! 

Questa è una poltrona che richiama fortemente l’atmosfera degli anni 60, con forme lineare e rotonde, e tubolari d’acciaio in vista.

L’autore del modello PAPILIO è il famoso designer di origini giapponese Naoto Fukasawa, che ha firmato prodotti marcati da una bellezza semplice e forme ergonomiche per numerosi marchi prestigiosi a livello internazionale.

Pagina 1 di 13