16 Fiori da scegliere per le Nozze d'Estate

Rate this item
(0 votes)

Il maggiore numero di matrimoni avviene durante il periodo estivo. È naturale che sia cosi: amiamo le giornate di sole, il tempo al mare, l’aria di vacanze, la libertà e il divertimento che questa ci porta! In Italia una preferenza particolare è data al mese di agosto proprio perché la gran parte delle aziende chiudono per ferie e per questo la gente ha molto più tempo libero da passare con le loro famiglie e gli amici. Per i nuovi sposini invece significa che subito dopo le nozze possono trascorrere una luna di miele più prolungata.

Durante il periodo caldo e afoso i fiori tendono resistere meno a lungo. Ecco perché ho pensato di fare una ricerca e trovare quali sono i fiori più adatti per comporre i bouquet di nozze in ESTATE. Qua sotto elenco i migliori sedici fiori con i loro significati simbolici. Potete sceglierli per le vostre composizioni floreali e fare in modo che durino tutto il giorno e che mantengano un aspetto fresco.

1. Tricyrtis originaria dell’Asia Orientale. Il fiore è esotico, somiglia molto alle orchidee e fiorisce proprio durante il periodo estivo. Questo fiore cresce in condizioni estreme, dalle regioni montagnose dell’Himalaya alle foreste subtropicali. Il suo significato è correlato alla fertilità.

2. Lavanda nativa del bacino del Mediterraneo. Questo fiore è famoso per la sua bellezza provenzale e la fragranza potente. Simbolizza devozione e purezza.

3. Gelsominonativo delle regioni a clima tropicale e subtropicale dell’Eurasia, Australia e Oceania. Questo fiore è molto amato per la sua fragranza unica, potente e dolciastra. Simboleggia amore e romanticismo, ma anche amicizia, modestia e semplicità.

4. Delphiniumnativo dell’emisfero nordico ad eccezione di alcune specie trovate in Africa. Il fiore si presente di diverse colorazioni: blu, rosso, rosa, bianco, viola e giallo. Simboleggia leggerezza, divertimento e gioia.

5. Irisnativo dell’emisfero nordico. Questo fiore è facile da coltivare. Il fiore è in diversi colori: blu, viola, bianco, giallo, rosa, arancione, marrone, rosso e anche nero. Simboleggia saggezza, speranza e fiducia, ma anche regalità, vittoria e potenza.

6. Strelizia originaria dell’Africa del Sud, è uno dei fiori tropicali più popolari che performano molto bene negli arrangiamenti floreali, aggiungendo spesso un tocco esotico tropicale. È il simbolo di riflessione, gioia e bellezza. Rappresenta libertà ed immortalità.

7. Nigella damascena – nativa di Europa, Nord Africa e Asia. Questo fiore incantevole e particolare darà un tocco di classe e originalità a qualsiasi composizione floreale. I fiori sono di solito bianchi, gialli, rosa o blu. Rappresenta armonia e amore.

8. Echinacee – originaria del Nord America. Il loro fiore è attraente e colorato con la corona simile alle margherite. Questo fiore è resistente alla siccità e al caldo. Echinacea fiorisce in una varietà di colori e tinte diverse: bianco, giallo, arancione, rosa, viola, rosso e marrone. Simboleggia forza e salute.

9. Sandersonianativo dell’Africa del Sud. Ha delle foglie a forma di lancia e fiori delicati a forma di lanterne, di colore giallo o arancione. Simboleggia longevità.

10. Elicriso bratteato – nativo dell’Australia. Questo fiore si trova in tinte di vari colori: giallo, arancione, viola, rosa e rossa. Viene usato spesso nelle composizioni con fiori essiccati. Simboleggia immortalità.

11. Columbineoriginario del Nord America. Questi fiori sono di diverse colorazioni come giallo, bianco, blu, rosso, rosa, viola e vari combinazioni di questi. La pianta cresce in qualsiasi tipo di habitat, dai deserti alle montagne. Simboleggia saggezza, forza e felicità.

12. Centaurea – nativo del Vecchio Mondo. Il fiore di centaurea di solito è di colore blu, ma si trova anche nei colori viola, rosa, giallo e bianco. Simboleggia speranza, ricordo, devozione, delicatezza, anticipazione, unità, fertilità ed amore.

13. Echinopsoriginario di Europa, Asia e Nord Africa. Il fiore di solito è blu, ma si trova anche di colore bianco, viola e azzurro-grigio. Simboleggia indipendenza e nobiltà.

14. Kniphofia – nativo di Africa e Medio Oriente. Fiorisce nei colori e tinte di rosso, arancione, giallo e crema, cambiano il colore man mano che cresce e matura; in questo modo risultano bi-colore. È un simbolo di buona fortuna.

15. Leontopodium – nativo di Europa e Asia. Questa pianta cresce in tutti gli ambienti anche nei più difficili. Fiorisce dalla tarda primavera fino all’inizio d’autunno ed è facile da coltivare. Significa amore profondo, lealtà e notorietà.

16. Amaryllisoriginario del Sud Africa.  Il fiore di solito è in tinte di rosa e a volte bianco. Simboleggia sicurezza in sé stessi e orgoglio.

Qual è il vostro fiore preferito? Quale altro fiore aggiungeresti alla mia lista? Scrivetemi nella sezione commenti qui sotto.

I miei migliori saluti,

Nadiya

MetropolitanMe Blogger