Le fedi nuziali

Rate this item
(0 votes)

Le Nozze sono un’evento tanto atteso e sognato da ogni ragazza (o quasi) fin dall’infanzia! Che un bel giorno di sole, in un castello da fiaba riempito con fiori profumati, indossando un meraviglioso abito da sposa haute-couture, camminerà su un tappetto rosso verso l’altare dove la sta aspettando il suo Principe! Non so ancora se ho appena descritto le nozze del Principe Harry con Meghan Markle o della fashionista Chiara Ferragni con Fedez… ))

Il punto è che noi ragazze sogniamo molto questo giorno speciale fin da piccole. Forse perché i nostri genitori ci leggevano le bellissime favole dove c’era sempre il principe nei pani di un giovane affascinante e buono, intelligente, e per dipiù ricco e di una terra lontana. Guarda caso quest’ultimo si innamora follemente di una ragazza semplice, la sposa e la porta via sulle ali della felicità… E poi vissero felici per sempre facendo un sacco di bei bambini e vivendo in un bel Castello, immuni dallo stress, dal lavoro e dai problemi della vita.  

Purtroppo, con un po’ si esperienza di vita, arriviamo a sapere che non è “oro tutto quello che lucica” e non sempre è facile realizzare i propri sogni, uno dei quali è incontrare la persona giusta con qui creare una famiglia. Ma con un po’ di fortuna e tanta pazienza, prima o poi, può veramente arrivare lui, Mr. BIG! Ed ecco che un giorno, lui si mette in un ginocchio e vi fa la proposta fatidica con un mega-diamante alla quale voi rispondete “Si!” (o anche “Siiiiiiiii!”)

Arriviamo al dunque: i preparativi di Nozze!! O mio Dio ragazze, non vi potete immaginare all’inizio a cosa state andando incontro?! Ne so qualcosa perché non tanto tempo fa ho organizzato il mio.

Iniziate a guardarvi i luoghi dove poter svolgere la cerimonia e il pranzo/cena, girate i negozi online e boutique in cerca dell’abito perfetto, guardate dove comprare i fiori preferiti e le composizioni da fare, studiate il tema delle nozze (al meno qui in Italia è importante dare un tema e creare l’atmosfera giusta in coordinato) e decidete in quale periodo e data festeggiare il matrimonio. Iniziano le controversie: se optare per la primavera quando le piante sono tutte in fiori, oppure d’autunno perché è ricco di colori e le temperature diventano più abbordabili? Dovete considerare decine e decine di dettagli. Ma ora voglio parlavi delle fedi: il simbolo che vi porterete al dito anulare dal giorno del vostro matrimonio e fino all’ultimo (al meno cosi lo si spera).

Le fedi non è un gioiello come tanti altri e la scelta va fata da entrambi i partner di comune accordo! Capisco però che a voi ragazze possa piacere un modello, a lui invece tutt’altro, visto l’abbondanza di offerte che troviamo oggi sul mercato. Ecco perché mi sento di darvi alcuni spunti e idee per aiutarvi al meglio a capire prima di tutto quali siano le vostre preferenze e a scegliere il modello giusto per voi.

In Italia vige l’usanza (o la tradizione) che le fedi vengono regalati dai Testimoni, pagate da loro come “primo dono ai nuovi sposi”; anche per questo vi consiglio di guardare bene cosa scegliete e di non mettere in imbarazzo i vostri testimoni di nozze, visto che saranno sicuramente un vostro caro amico o un parente.

Per prima cosa dovete scegliere se optare per una fede Classica oppure altri tipi. Più di metà delle copie tutt’oggi scelgono un modello classico anche perché è “la moda che non passa di moda”: elegante e prestigiosa! Una fede classica vi dona sia a vent’anni che a novanta; la potete portare al dito da sola oppure abbinata all’anello di fidanzamento. Sicuramente saprete già che potete sceglierla di averla in oro giallo, rosa o bianco, e che si presentano in diverse altezze da quelle sottili di circa 2,5 mm a quelle alte che arrivano anche a 5-6 mm o più. Personalmente ho scelto una fede classica in oro bianco, bassa, di tipologia “comoda” (cioè all’interno è piena) però di un taglio più moderno che riflette molta luce. Il modello si chiama “Hydra Slim” dalla casa italiana www.unoaerre.it. Nella versione “slim” è molto sottile, quasi non ti accorgi di portarla al dito, potete vederla nella foto nel giorno del nostro matrimonio.

Ecco alcune opzioni molto valide delle fedi classiche, prodotte da alcune aziende italiane o/e Europee, che secondo me sono di ottimo rapporto qualità e prezzo:

  1. orsinigioielli.it – mi piace tantissimo il loro modello FE372 intagliate “rocce” e FE395 che ricorda un po’ le facciate della Casa Batllò di Barcelona, progettata dal famoso architetto Antonio Gaudì.
  2. polello.com – guardate che particolari sono i loro modelli Vita 2984, Amore Puro 2503 e Sentieri 2985!
  3. salvini.comil modello intagliato “Special Day” (EN “un giorno speciale”).

Se però vorrete optare per una fede più Moderna, che spesso non è altro che la fede classica re-interpretata, proposta in combinazione di al meno due tipi di oro, che può essere oro bianco & oro giallo, oppure oro rosa & oro bianco, in aggiunta con qualche inserto di diamante; oppure anche una combinazione di tutti tre oro bianco-giallo-rosa. Sotto ci sono alcuni modelli tra i miei preferiti: Orsini FE307, Orsini FE346, Orsini FE397, Polello Vita 2984, Polello Cuori 2693.

Per gli sposi più sofisticati e preziosi, le oreficerie di oggi propongono una vastissima scelta di fedi tempestate di pietre preziose, disponibili in tutti i colori: diamanti, zaffiri, ametista, smeraldi, rubini, acquamarina. Per di più, si possono personalizzare inserendo dei grafici a cuori, mani, fiori, stelle e tanto altro. Ecco alcuni dei miei preferiti: Polello Stelle 2980, Orsini 1770G, Orsini flessibile con diamanti 2762G, Orsini diamanti e zaffiri 2668GZ, il modello “Large Ingot” in oro giallo con smeraldi verdi oppure in oro bianco con zaffiri blue.

Se però vorrete optare per pezzi unici ed irrepetibili, vi suggerisco di rivolgervi ad artigiani che vi potranno creare delle fedi particolari e simboliche adatte per voi! Un laboratorio di questo tipo l’ho trovato a Genova, potete guardare sul loro sito “My Golden Age” www.mygoldenagelab.com . I miei preferiti sono i modelli Ohana e Jungle.

Un altro artista che apprezzo molto è Anna Sheffield (Canada) www.annasheffield.com. Tra i lavori che mi piacciono di più sono i modelli “Sheaves” e “Celestine”, quest’ultimo in stile anni 20 con i 5 diamanti bianchi.

Ancora più unico ed irrepetibile ho trovato il lavoro dell’artista giapponese Sakurako Shimizu, che ha avuto l’idea geniale di incastonare nelle fedi la rappresentazione grafica del campionamento della voce del partner mentre pronuncia la frase “I love you”! Ma cosa può essere più romantico ed unico di questo?!

Scusate non ho dato credito alle grandi marche come Bulgary, Cartier, Tiffany, Harry Winston, Van Cleef & Arples ed altri nomi di valore nell’industria di gioielleria di nicchia. Non l’ho fatto semplicemente perché in primis tanti di voi li conoscono già, e in secondo luogo perché al mio parere, per le fedi è molto più adatto una scelta meno evidente, più unico e raro. I grandi nomi si associano alla vita mondana piuttosto che a quella intima di famiglia. Questa è solo la mia opinione. Ammetto comunque che ammiro ed amo i gioielli di questi marchi, e di indossarli in tante uscite speciali (soprattutto gli orecchini).

Ricapitolando a quando detto sopra, vi consiglio di scegliere un pezzo senza tempo, un modello che vi piacerà portare al dito senza stancarvi, e che sia adatto al vostro stile di vita! Cosi da farvi sentite sempre al vostro aggio.

Noi siamo delle sognatrici. E sapete che bella cosa sia esserlo! Credo che senza grandi sogni, niente si possa mai raggiungere e niente diventi realtà. Quindi, sognate in grande, ragazze! Aspirate a tutto quello che vi potete immaginare!! Vi auguro di arrivare al vostro giorno speciale splendenti, felici, stupende e di vivere quella giornata in grande stile! Cosa ancora più importante: ricordatevi che il giorno del vostro matrimonio è solo l’inizio di un grande (e speriamo felice) viaggio, che duri una vita insieme alla persona che voi amate! Vi auguro davvero di trovare il partner giusto per voi! Auguro a entrambi di rendervi felici a vicenda!

Disclaimer: questo post non è stato sponsorizzato da nessuno dei marchi menzionati qui sopra. Ho scelto di elencarli perché in base alle mie ricerche sulle nozze ho trovato che realizzano dei prodotti molto validi e mi sento di raccomandarli al pubblico che legge sul mio Blog. Spero di avervi potuto dare spunti di riflessione e che le mie raccomandazioni vi siano state utili.

Lasciatemi vostri commenti qui sotto. Fatemi sapere se avete trovato le fedi giuste per voi e quali avete scelto? Potreste magari elencarmi altri nomi che io non conosco?

Grazie per essere stati oggi qui con me! Un caro abbraccio a tutte!

Se volete leggere altri post del genere, iscrivetevi alla Newsletter e verrete avvisate in automatico ogni volta che pubblico qualcosa di nuovo. Seguitemi sui social, dove pubblico regolarmente lavori di interior design, condivido stili di vita e parlo dei miei hobby. Alla prossima!

Nadiya

MetropolitanMe Blogger